preload-image
Intervista ad Andrea Astracedi

Andrea è un prezioso avamposto di Italia Nostra, tra Frasassi ed Arcevia periodicamente opera il monitoraggio del territorio. Conosce come pochi l'apennino umbro-marchigiano, svolgendo il ruolo di segretario locale di Italia Nostra ha raccolto tutte le perplessità della popolazione su ricostruzione e "grandi opere". In tanti vorrebbero che venissero concentrati sulla strada statale tutti gli sforzi, abbandonando l'ormai obsoleta "pedemontana". Andrea ci racconta come le nuove arterie supermoderne potrebbero danneggiare irreversibilmente i parchi naturalistici. Ecco che viene raccomandata l'opera di mediazione, evitando il saccheggio del territorio.

ULTIMI VIDEO

Banche ed espropri: parla il professor de Jorio

Intervista ad Andrea Astracedi

Intervista a Rosangela Mattei

Intervista a Maurizio Sebastiani

Chiara Taigi: una vita per la musica